Colori e sapori

15 07 2010

Arrivata ad Addis Ababa, ho l’impressione di dover imparare di nuovo a fare molte cose che in Italia mi parevano del tutto scontate, dal guidare al fare la spesa. Una cosa che ho imparato subito però è che le esposizioni dei fruttivendoli, oltre ad essere una gioia per la vista, sono anche una delizia per il palato.

La frutta e la verdura, fresche e saporite, si trovano a prezzi che per noi ferengi all’inizio appaiono quasi un regalo: un kilo di carote 8 birr (1 birr=6 centesimi di euro circa), così come i pomodori, un kilo di banane 6 birr (ma il mio driver una volta mi ha detto che se vado al mercato ortofrutticolo alle 5 del mattino, quando anche i negozianti vanno a rifornirsi, posso risparmiare ben tre birr al kilo!)

I fruttivendoli poi sono uno spettacolo per la vista: espongono direttamente sulla strada piramidi di colorata frutta e verdura: arance gialle vicino a papaye verdi, cipolle rosse a fianco di cavoli bianchi, zucchine, pomodori, fagiolini, cespi di lattuga, angurie, banane, ananas, mango, fragole… e tutta una serie di altre cose a cui non sono riuscita ancora a dare un nome!








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: