Etiopia batte Italia nella maratona olimpica

5 08 2012

Sono stata un po’ pigra ultimamente, le vacanze, il caldo e il blog lasciato in un angolo.

Oggi però la maratona alle olimpiadi di Londra 2012 merita attenzione, per due motivi.

Primo motivo: la medaglia d’oro va ad una atleta etiope, Tiki Gelana, che ha anche stabilito con il suo tempo un nuovo record olimpico.

Dopo la maratona ha dichiarato “Mi è piaciuta molto. Non appena è cominciata la pioggia, mi sono detta “Grazie Signore”. Adoro correre sotto la pioggia.”

Penso che nessun altro atleta sia allenato come gli etiopi ad affrontare condizioni climatiche come quelle che si sono presentate a Londra oggi: la stagione delle piogge ad Addis Abeba ricalca il clima britannico odierno, normale che Tiki si sia sentita come a casa. Gli atleti etiopi poi si allenano in altitudine, perché di solito vanno a correre sulle colline di Entoto, alla periferia della capitale, a circa 3.000 metri di altezza: a Londra, praticamente a livello del mare, è come se avessero il turbo.

Secondo motivo: un’italiana, una mia concittadina, Valeria Straneo, ha ottenuto il secondo risultato italiano di sempre in questa specialità. Complimenti, davvero, a questa atleta che ha avuto la forza e il coraggio di portare a compimento una gara difficile e faticosa.

E per festeggiare entrambe, fiori etiopi!


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: