Sulla strada di casa

20 01 2011

Il bello di avere una stanza vista con vista sul lago Tana è che quando ci si sveglia si può godere della meraviglia di un alba sullo specchio d’acqua.

Vicino a Bahir Dar incontriamo a bordo strada le carcasse di alcuni carri armati: sono residuati delle battaglie che il Derg ha condotto in questa zona per reprimere le ribellioni delle popolazioni locali. Sembrano fantasmi di un’epoca lontana, ma sono passati solamente una ventina d’anni da quando sono arrivati qui.

E per concludere il viaggio, conservo solo nella mia mente un’immagine del cammino: il pomeriggio verso le 5 il tetto dei tukul, le tipiche case di paglia, fuma: dentro, al chiaro dell’ultimo sole, si prepara la cena.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: