Entoto e il palazzo di Taitù

9 10 2010

Qualche giorno fa siamo stati a Entoto, il luogo dove Menelik aveva fondato la sua capitale appena prima di spostarla ad Addis Ababa. Entoto è una zona che si trova sulle prime montagne che si affacciano sulla città: per arrivarci bisogna affrontare un bel po’ di curve ma la strada regala panorami fantastici sulla distesa di vie ed edifici della capitale.

Ad Entoto c’è anche la chiesa di Entoto Maryam, che ospitò l’incoronazione di Menelik nel 1882. C’è anche un piccolo museo, con un po’ di cimeli vari, abiti, corone, libri sacri, icone e persino qualche fucile della battaglia di Adua.

Sul retro della chiesa si può visitare anche il palazzo reale: si tratta di tre costruzioni in terra, con il tetto di liste di legno legate insieme da stringhe di cuoio. Le pareti rivelano ancora intatta la paglia con cui veniva impastata la terra, per ottenere la malta con cui si costruivano i muri, senza mattoni, solo con un’intelaiatura di legno. Qui ci abitavano Menelik e Taitù, la celebre regina che ha scelto il luogo dove fondare la nuova capitale dell’Etiopia, Addis Ababa, non secondo logiche economiche o strategiche, ma per la sua bellezza, per le sue fonti termali calde e per il suo clima mite.

P.S.: qui a Entoto si trova anche il primo albero di eucalipto arrivato dall’Australia. Questo albero ha permesso alla scelta di Taitù di non essere revocata: infatti nel 1896 una grave carenza di combustibile aveva convinto Menelik a iniziare la costruzione di una nuova capitale, Addis Alem, 50 km a ovest, ma l’introduzione dell’eucalipto ha salvato Addis Ababa dall’abbandono, perché grazie alla sua rapida crescita ha fornito legname alla popolazione, in grande crescita in quegli anni.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: